Crea la drink list perfetta per il tuo locale

  |   By  |  0 Comments

Sai qual è una delle attività che richiede maggior impegno e attenzione?

La creazione della drink list!

E sai perché?

Perché è il primo strumento di vendita, il biglietto da visita della tua attività, quello che agli occhi del cliente ti può far apparire come un locale di tendenza, ricercato, alla moda. Per intenderci la fuoriserie dei locali o la semplice utilitaria.

Questo cosa significa?

Che non è un qualcosa che puoi realizzare a sentimento ma, richiede un’attenta riflessione.
So già a cosa stai pensando:

Cosa ci vuole? Creo la sezione degli analcolici, quella degli alcolici, quella delle bevande e il gioco è fatto”.

Vero, così è sicuramente come la imposterebbe un locale che non desidera differenziarsi dalla concorrenza ma, essere uno dei tanti.

Sai invece cosa farebbe il vero imprenditore?

  • darebbe importanza all’area geografica in cui opera, andando a valorizzare i prodotti locali;
  • punterebbe ad innovarsi per non presentare i soliti drink visti e rivisti in tutti i locali suoi concorrenti, non sarà certo grazie a questi che si fidelizzerà la clientela;
  • formerebbe il suo personale, non è professionale che i tuoi collaboratori per rispondere alle domande della clientela debbano rivolgersi a te;
  • curerebbe l’aspetto estetico del menù, secondo te un menù rovinato o macchiato che immagine dà di te al cliente?
  • farebbe una corretta analisi del food cost per applicare il giusto prezzo ai propri cocktail

Impara insieme al nostro Bartender Marcello Tarantino, attraverso un corso teorico e coinvolgente:

  • Come calcolare il drink cost
  • Come fare la selezione dei prodotti, primo passo per la qualità ed evitare lo spreco
  • Come creare il tuo menu perfetto per ogni esigenza

Spiriti Eccellenti: Caffeine & Cocktail

  |   By  |  0 Comments

Con Bartender Kevin Botte

Sai qual è uno degli ingredienti più versatili e valido alleato nel mondo della mixology per la preparazione di drink raffinati?

Il caffè!

Lo so che ti senti spiazzato da due concetti: mixology e caffè non ti preoccupare, faccio subito chiarezza.

I mixologist possono essere definiti i moderni alchimisti dei drink che sfruttano le loro conoscenze in materia di preparazione cocktail, studio di distillati

e alcolici per creare drink innovativi, con tecniche sempre più raffinate.

E cosa centra il caffè in tutto questo?

Semplice! La miscelazione alcolica è in costante evoluzione, si cerca sempre qualcosa di innovativo da proporre ad un pubblico sempre più esigente, abbinamenti nuovi e non convenzionali perché il consumatore desidera essere stimolato al di sopra delle sue aspettative e della sua immaginazione.

Non mi credi?

Quante volte il tuo cliente ti ha lasciato carta bianca nella preparazione del cocktail, dicendoti “fai tu?”.

Questo succede perché in realtà è stanco delle solite proposte già degustate mille volte, vuole provare qualcosa di nuovo ma, non ha le competenze per dare delle indicazioni chiare che vadano oltre un semplice: “preparami un cocktail dolce o secco”.

Qui, sei tu che puoi fare la differenza: puoi deluderlo con i soliti drink oppure puoi dare sfogo alla tua fantasia e lanciarti in mix nuovi ed esplosivi che confermino, nella mente del tuo cliente di essersi affidato al bartender esperto, al vero professionista in grado di fargli vivere un’esperienza sensoriale a 5 stelle.