Facebook: 7 segreti + 1 per incentivare la crescita del tuo locale

  |   By  |  0 Comments

Non esserci sui social media equivale a non esistere.
Esserci e non gestire il tuo account con la necessaria professionalità è come scendere in campo con l’obiettivo di fare tanti goal, sì, ma nella propria porta.

C’è un solo modo per trarre vantaggio dai social media: essere attivi, individuare una linea di comportamento ed essere coerenti.
Uno studio recente e molto autorevole, a proposito di quella che oggi è chiamata “reputation economy” afferma che in un range da 1 a 5, essere valutati sotto il 4 preclude sostanziosi incrementi di clientela e addirittura mette a rischio anche frange di clientela consolidata.

Tutto gira attorno ad una semplice domanda: “Cosa ci guadagno ad essere presente sui social?”
Il ritorno che puoi avere grazie alla rete: la possibilità di raggiungere un bacino di clientela anche internazionale che con un investimento pressoché nullo.

In Italia gli utenti attivi su Facebook sono 29 milioni!
Quanti di questi utenti possono tramutarsi in possibili clienti per te?
Quanti di questi clienti possono aiutare la tua attività a crescere?
Impara insieme al Direttore Marketing di Ristopiù Lombardia Debora Gotti, attraverso un corso teorico, pratico e coinvolgente:

  1. Pagina o profilo: quali sono le differenze, quale la scelta giusta da fare.
  2. Quanto, cosa e quando pubblicare
  3. Programmare i post
  4. L’importanza del copy
  5. Condivisione post di terzi
  6. Commenti e messaggi privati
  7. ADV – varie tipologie

Ricevi, al termine del corso, l’attestato di partecipazione.
L’attestato è valido per accedere al Master “Master & Work Barista Barman 4.0”

Squadra che vince non si cambia: come un team motivato può far crescere il fatturato del tuo locale

  |   By  |  0 Comments

“Tutte sempre sorridenti, le cameriere sono state perfette e preparate alla richiesta di informazioni sui cibi con attenzioni giuste e mai eccessive.”

“Tanta gentilezza e cortesia”.

“Servizio veramente gentile e accurato”. 

“Vedi il sorriso anche sotto la mascherina”.

Queste sono alcune delle recensioni lasciate da clienti di differenti locali in Lombardia.
Che l’attenzione al servizio fosse da sempre importante per il cliente non è una novità ma, in questi ultimi mesi l’importanza che viene attribuita è aumentata: gentilezza e cortesia dello staff sono elementi che pesano nella fidelizzazione del cliente.

Il tuo team è uno degli elementi fondamentali nel determinare il successo della tua attività imprenditoriale.
E’ importante ascoltare la tua squadra personalizzando le tecniche per adattarti a ciascuna persona.

Il cliente che entra nel tuo locale desidera essere accolto in un ambiente piacevole, dove non si lesina sui saluti e neanche sui sorrisi.
Ti potrà sembrare una banalità ma, esiste un collegamento tra i tuoi collaboratori e la fidelizzazione della tua clientela.

E qui arriviamo al punto cruciale, come costruisci e motivi la tua squadra per renderla vincente?
Impara insieme alla formatrice e Direttore Risorse Umane di Ristopiù Lombardia Donatella Rampado:

  • Come gestire in modo efficace la motivazione del tuo team
  • Le migliori strategie per motivare i dipendenti e aumentarne la produttività
  • Scopri cosa motiva i tuoi clienti, il denaro non è tutto.

Ricevi, al termine del corso, l’attestato di partecipazione.
L’attestato è valido per accedere al Master “Master & Work Barista Barman 4.0”

I segreti del servizio perfetto per fidelizzare i clienti e battere la concorrenza

  |   By  |  0 Comments

Uno degli aspetti che ha acquisito grande valore nel 2020 è il servizio.
Già elemento fondamentale negli anni passati per il prossimo anno si definisce uno degli aspetti che farà pendere l’ago della bilancia nella scelta da parte dei clienti del locale in cui spendere i propri soldi.

I risultati riassunti nel dossier di ricerca “Food&Beverage a Milano nel 2020: analisi e trend” sottolineano un cambiamento delle necessità dei consumatori e, tra i 5 trend emergenti, spicca il servizio e la personalizzazione dell’esperienza.
Sia questa nel locale oppure a casa grazie ad asporto e delivery, l’esperienza che vive il cliente deve essere unica.

Recarsi in un locale deve essere un piacere, non un momento di ansia e preoccupazione, per questo motivo l’attenzione alla personalizzazione e all’accoglienza diventano fattori sempre più determinanti per migliorare la qualità dell’esperienza.

Ma anche a casa far vivere l’esperienza deve essere un must.
Pensa ad esempio alle box per realizzare a casa aperitivi gourmet grazie agli ingredienti dosati e alle istruzioni chiare e semplici.
O ancora le box per preparare vere e proprie cene gourmet.
Un ottimo modo per il tuo cliente di mettersi alla prova sperimentando le proprie abilità culinarie, senza però doversi far carico di ogni aspetto della cena.

Il servizio va ripensato e noi vogliamo aiutarti a rendere il tuo un servizio a 5 stelle.

Impara insieme a Chef Ruggero De Lazzari, attraverso un corso teorico, pratico e coinvolgente:

  • Personal Barista, Bartender o Chef: ad ogni cliente il suo
  • Rendere gourmet l’esperienza a casa del cliente

Ricevi, al termine del corso, l’attestato di partecipazione.
L’attestato è valido per accedere al Master “Master & Work Barista Barman 4.0”

La gestione finanziaria perfetta della tua attività: costi e finanza per far crescere il business del tuo locale

  |   By  |  0 Comments

Secondo una ricerca pubblicata da TRADE LAB condotta nel 2020 tra i temi che preoccupano di più i gestori di locali ci sono:

  • 65%: disponibilità di liquidità per la gestione
  • 50%: capacità di pagare i fornitori
  • 33%: programmazione degli acquisti in funzione dei livelli di attività

Tra gli errori che più comunemente si commettono nella gestione della propria attività c’è prendere la cassa del locale come il proprio bancomat personale.
“È arrivato il fornitore, c’è una fattura da pagare, che faccio?” – “Prendi i soldi dalla cassa, mi sono dimenticata di prelevare”.
Quante volte ti è capitato di ritrovarti in queste situazioni?

Per quanto possa sembrare la soluzione più veloce per risolvere il problema, non è assolutamente la strada giusta per gestire al meglio le tue finanze.

Il miglior locale può chiudere dall’oggi al domani se il suo imprenditore non ha gestito con intelligenza la cassa, le spese, gli investimenti, le scadenze, il rapporto con i fornitori.
Quello che desidero è aiutarti ad avere confidenza con i numeri e la gestione finanziaria della tua attività affinché tu possa far crescere costantemente il tuo business.
In questo modo il business funziona, il fatturato aumenta, così come la marginalità.
Impara insieme a Roberto Del Zotto, Executive Amministrativo di Ristopiù Lombardia attraverso un corso teorico, pratico e coinvolgente:

  • Cassa, investimenti, spese: come gestirli al meglio limitando le perdite
  • 3 domande giuste da porti prima di investire
  • Gli errori da evitare per far prosperare il bar anche a livello finanziario

Ricevi, al termine del corso, l’attestato di partecipazione.
L’attestato è valido per accedere al Master “Master & Work Barista Barman 4.0”

Vai a casa del tuo cliente: Asporto e Delivery

  |   By  |  0 Comments

ATTENZIONE!!

Il 2020 ci ha dato tante lezioni ma, quella principale è che dobbiamo avere più piani.
Prima il Covid, in passato la SARS o la mucca pazza, in futuro non lo sai.
Correre il rischio di vedere l’attività bloccata perché è previsto un solo piano è un errore imperdonabile.

Il delivery e/o l’asporto se prima erano un’opzione, ora sono un servizio che non puoi più trascurare, sono un plus del tuo locale, un po’ come avere le terme in albergo o il parcheggio riservato al ristorante.

Non si tratta più di scegliere se avere o meno il delivery e/o l’asporto ma, come introdurli nel tuo locale affinché ti portino ad incrementare i tuoi introiti.
E’ un po’ come la pizza: c’è chi va al ristorante e chi preferisce mangiarla a casa, una cosa non esclude l’altra.

Pensa al delivery e al take away come due nuove aziende che devi avviare senza però dimenticare una cosa molto importante: il grosso del lavoro è già fatto!
Tu la tua attività l’hai già avviata, i tuoi clienti già ti conoscono, non stai partendo da zero!
Introdurre il delivery e/o il take away richiede soprattutto un investimento di tempo, riorganizzazione e invettiva, più che un investimento economico.

Noi siamo pronti a darti tutte le informazioni che ti servono per far crescere la tua attività con il delivery e il take away e renderla a prova di crisi.

Impara insieme a Chef Ruggero De Lazzari, attraverso un corso coinvolgente:

  • Le 5 regole d’oro per l’asporto
  • Gli errori da non fare
  • Multinazionale del Delivery: pro e contro

Ricevi, al termine del corso, l’attestato di partecipazione.
L’attestato è valido per accedere al Master “Master & Work Barista Barman 4.0”

FAI VIVERE L’EFFETTO “WOW” AI TUOI CLIENTI: CON LE PROPOSTE DI NATALE PERFETTE PER IL TUO LOCALE

  |   By  |  0 Comments

Impara insieme allo Chef Ruggero De Lazzari, attraverso un corso teorico, pratico e coinvolgente a:

  • Idee originali per allestire il bancone del tuo locale, valorizzando i tuoi prodotti
  • Idee originali per addobbare in modo non convenzionale il tuo albero di Natale

Prepara e degusta insieme allo Chef Ruggero De Lazzari:

  • 3 ricette per una colazione natalizia al bar perfetta
  • 3 ricette per una pausa pranzo natalizia al bar perfetta
  • 3 ricette per un break natalizio al bar perfetto
  • 3 ricette per un happy hour natalizio al bar perfetto

Ricevi, al termine del corso, l’attestato di partecipazione. Non perdere le ricette mostrate dallo Chef Ruggero De Lazzari! Scrivi a mit@ristopiulombardia.it e richiedile, fai subito volare il tuo locale verso il successo.

NO! FERMO! NON TOCCARE! SMETTILA!

  |   By  |  0 Comments

Impara insieme a Roberta Cavallo attraverso un seminario teorico, pratico:

  • Come gestire al meglio i No e le opposizioni di tuo figlio nell’infanzia e nell’adolescenza
  • Come si apprendono le regole in tutte le fasce di età, dall’infanzia all’adolescenza, e come puoi, nella pratica, impartirgliele e fargliele assorbire senza urlare, punire, sgridare, ricattare
  • Come risparmiare tempo prezioso nella gestione quotidiana degli orari da rispettare
  • Come insegnare i limiti e il senso del pericolo senza urlare, facendo sì che ascolti davvero
  • Come evitare di importi con la forza
  • Gli atteggiamenti incomprensibili che proponiamo ai bambini per gestire la loro quotidianità, perché non funzionano e cosa puoi fare invece per risolvere le situazioni al meglio

Crescere figli felici fra lavoro e famiglia

  |   By  |  0 Comments

Con Roberta Cavallo

Evento speciale realizzato in collaborazione con BIMBIVERI

Molti genitori si sentono infelici, arrabbiati, stanchi, bloccati nel vortice quotidiano lavoro-famiglia e non sa come uscirne fuori. Tuo figlio vuole le tue attenzioni, vuole sempre stare con te, la sua crescita richiede molto tempo e una grande organizzazione quotidiana.

Ma come puoi occuparti di lui al meglio se trascorri il tuo tempo fra:

  • capricci perché vuole rimanere attaccato alla Tv a qualsiasi ora
  • sgridate perché non ti ascolta
  • lotte di potere quando si rifiuta di lavare le mani o i denti
  • battaglie infinite perché non vuole spegnere il Tablet
  • ricatti e minacce per farlo vestire la mattina…

La situazione peggiora se hai 2 o più figli perché si aggiungono le gelosie, i litigi e le battaglie per avere sempre la tua attenzione: il risultato è che hai sempre troppe cose da fare tutte insieme, non resta mai tempo per te stesso e alla sera sei distrutto.

Viviamo una vita frenetica, tutto quello che dovrebbe semplificarci e velocizzarci l’esistenza per lasciarci più tempo da spendere con i figli o per lo svago o per il riposo ci spinge in verità in un vortice contrario: tempo a disposizione zero, relazioni in famiglia di bassa qualità, elevati livelli di tensione e di nervosismo che anche i bambini vivono e assorbono inevitabilmente.

Anche la tecnologia, che dovrebbe semplificarci la vita almeno in famiglia, spesso la complica causando capricci, disobbedienza e conflitti.

Ma con le giuste strategie e conoscenze è possibile avere figli educati ed essere sempre ascoltato senza ricorrere continuamente a urla, punizioni e metodi costrittivi.

È anche possibile avere figli che giocano insieme senza litigare, non dover ripetere mille volte le cose, evitare di corrergli sempre dietro perché fa un sacco di cose che non dovrebbe, perché non vede i pericoli, perché ti dice sempre NO!

Ed infine è possibile insegnargli con calma e senza minacce le buone abitudini per avere più tempo di qualità da trascorrere insieme.