Sicurezza sul lavoro: Antincendio

Sai quanti casi di infortuni ci sono stati nel 2018 per la categoria “Baristi e professioni assimilate”? Secondo la Banca Dati delle Professioni sono stati 3.429 di cui 658 in itinere.

La regione più colpita la Lombardia dove si sono contati 598 casi. Questi dati dimostrano che, anche la professione del barista presenta indubbiamente i suoi rischi: scivolamenti, ferite da taglio alle mani, ustioni per contatto con superfici calde, liquidi bollenti e movimentazione di carichi eccessivi solo per citarne alcuni.

Sta a te, caro titolare, decidere come affrontare la cosa: puoi scegliere di sperare ogni giorno che tutto vada bene e che non succeda mai nulla, vivendo però costantemente in ansia e in uno stato di incertezza.

Oppure puoi gestire la tua attività in modo etico e sicuro permettendo ai tuoi collaboratori di focalizzarsi esclusivamente sul loro lavoro che, già di per sé non è da poco: accogliere in modo impeccabile il cliente, raccogliere le ordinazioni, svolgere l’attività al banco, portare al tavolo le comande e tenere in ordine la sala.Lo so che adesso ti stai chiedendo se stai facendo tutto quanto in tuo possesso per garantire la sicurezza dei tuoi collaboratori.

E’ chiaro che, se ti stai ponendo questa domanda è perché non hai fatto l’unica cosa necessaria per ridurre notevolmente il rischio di infortuni nel tuo locale: non hai FORMATO adeguatamente i tuoi collaboratori.

Il Corso Antincendio Rischio Basso fornisce la formazione obbligatoria per gli Addetti alle Emergenze incendi, lotta antincendio e gestione dell’emergenza, incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato e delle operazioni generali in caso di emergenza, come da art. 37, c. 9 del D. Lgs. 81/08 e D.M. 10/3/1998, in aziende il cui rischio incendio sia definito basso dall’autocertificazione o dalla valutazione dei rischi.Il programma (ex D.M. 10/3/1998) si focalizza, dopo un breve cenno alla normativa in vigore sulla Sicurezza sul Lavoro, sulle misure di protezione antincendio e procedure da adottare in caso di pericolo.Periodicità dell’aggiornamento: ogni 3 anni (l’aggiornamento al momento non è un obbligo di legge ma morale e per analogia si ritiene applicabile quanto previsto dal DM 388/03 per gli Addetti al Primo Soccorso).

giorni
ore
minuti
secondi

Dettagli

Promosso da:
Inizio corso: mercoled giu 24, 2020 02:00
Category: Sicurezza sul Lavoro
Durata: 240
Timezone: Europe/Berlin

Note Il countdown è basato sulla tua timezone.